De Gea sempre più lontano dal Manchester United

Il portiere dei Red Devils sempre più vicino al Real Madrid. Non seguirà la squadra nella trasferta contro l’Aston Villa

0 condivisioni 0 commenti

Share

David De Gea la sua decisione l’ha  presa già da un pezzo: ha in testa solo il Real Madrid. Proprio per questo, in attesa che le due società arrivino a un accordo, ha deciso di non scendere in campo contro l’Aston Villa

Ad ammetterlo è lo stesso allenatore del Manchester United Louis Van Gaal: “Abbiamo parlato con lui e siamo d’accordo con la sua decisione”. Ha aggiunto poi l’allenatore olandese: “Lavorano con me due assistenti e abbiamo parlato della questione insieme. Abbiamo anche un preparatore dei portierei, Frans Hoek: non sto facendo tutto di testa mia. Frans ha avuto un incontro con David De Gea e gli ha chiesto: ‘Vuoi giocare?’ E lui ha detto no. Così abbiamo preso la nostra decisione. È stata una conseguenza”.

Una decisione presa non senza un po’ di rammarico. “Lo abbiamo osservato durante la preparazione, e non ha lavorato bene come al solito, non è stato lo stesso De Gea di sempre. L’anno scorso è stato il mio giocatore migliore. La stessa tifoseria lo ha giudicato il giocatore migliore delle ultime due stagioni”.

De Gea però, è in attesa solo del via libera per Madrid. La chiusura di Van Gaal suona come una sentenza, definitiva: “La situazione è questa: come ho già detto, De Gea è fuori rosa. Gioca Sergio Romero”.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.