De Gea sempre più lontano dal Manchester United

Il portiere dei Red Devils sempre più vicino al Real Madrid. Non seguirà la squadra nella trasferta contro l’Aston Villa

0 condivisioni 0 commenti

Share

David De Gea la sua decisione l’ha  presa già da un pezzo: ha in testa solo il Real Madrid. Proprio per questo, in attesa che le due società arrivino a un accordo, ha deciso di non scendere in campo contro l’Aston Villa

Ad ammetterlo è lo stesso allenatore del Manchester United Louis Van Gaal: “Abbiamo parlato con lui e siamo d’accordo con la sua decisione”. Ha aggiunto poi l’allenatore olandese: “Lavorano con me due assistenti e abbiamo parlato della questione insieme. Abbiamo anche un preparatore dei portierei, Frans Hoek: non sto facendo tutto di testa mia. Frans ha avuto un incontro con David De Gea e gli ha chiesto: ‘Vuoi giocare?’ E lui ha detto no. Così abbiamo preso la nostra decisione. È stata una conseguenza”.

Una decisione presa non senza un po’ di rammarico. “Lo abbiamo osservato durante la preparazione, e non ha lavorato bene come al solito, non è stato lo stesso De Gea di sempre. L’anno scorso è stato il mio giocatore migliore. La stessa tifoseria lo ha giudicato il giocatore migliore delle ultime due stagioni”.

De Gea però, è in attesa solo del via libera per Madrid. La chiusura di Van Gaal suona come una sentenza, definitiva: “La situazione è questa: come ho già detto, De Gea è fuori rosa. Gioca Sergio Romero”.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.