Cristiano Ronaldo incontra il suo clone

0 condivisioni 0 commenti

Share

Le vie del marketing sono infinite. O almeno, doppie. Il fuoriclasse del Real Madrid, a Tokyo per la promozione di un elettrostimolatore, si è trovato di fronte un suo clone a grandezza naturale, realizzato interamente con una stampante 3D. Cristiano Ronaldo non ha saputo trattenere lo stupore: "Devo proprio ammettere che mi assomiglia: è la seconda cosa più bella che abbia mai visto".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.