Guardiola e Müller litigano, tra personalità e mercato

L'episodio durante un allenamento a porte chiuse, due giorni dopo gli attacchi dell'agente di Götze. E intanto corrono voci di mercato...

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Nervi tesi in casa Bayern, con Guardiola per la seconda volta in tre giorni nell’occhio del ciclone.

Stavolta è arrivato un litigio nel mezzo di un allenamento nel ritiro che i bavaresi stanno tenendo nel  proprio centro di Säbener Straße, prima della Telekom Cup che verrà giocata a Mönchengladbach sabato.

L’allenatore non sarebbe stato soddisfatto dell’atteggiamento di alcuni giocatori durante l’esecuzione di un esercizio tattico che stava conducendo con particolare intensità. Si è arrabbiato in particolare con Müller, che stava lavorando con Robben e Kurt. Ne è nato un diverbio in cui i toni erano tanto accesi, che le urla sono state udite nonostante l’allenamento si svolgesse a porte chiuse. Il campione del mondo si sarebbe allontanato dicendo che preferiva fare la doccia piuttosto che continuare così, prima di tornare sui propri passi e ammettere i propri errori.

C’era stato più di un precedente: a fine agosto 2014, sempre durante un allenamento, Guardiola litigò ancora con  Müller, spintonandolo dal collo. Al termine dell'ultima semifinale di andata di Champions contro il Barcellona, invece, l'attaccante tedesco sbottò perché venne sostituito a 10 minuti dal termine.

In questi giorni però Guardiola era già stato attaccato: domenica l’agente di Mario Götze aveva definito il tecnico catalano “la rovina di Mario. Gli fa giocare solo le partite facili. Sono sorpreso che al Bayern nessuno se ne accorga e difenda un giocatore che più volte è stato determinante”.

Intanto stampa tedesca e inglese parlano di un interesse di Louis van Gaal proprio per Müller; il Bayern, d’altro canto, potrebbe inserirlo in una trattativa per portare Di Maria in Baviera. Karl-Heinz Rummenigge ed Ed Woodward, vicepresidente dei Red Devils, si sarebbero incontrati in questi giorni per parlare anche di mercato.

 

Di Redazione FOXSports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.