Rally di Polonia - Il punto tecnico di Andrea Crugnola

Giovedì 2 luglio al via la 72esima edizione

0 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo la Sardegna tocca alla Polonia, altra gara su fondo sterrato e gara di casa di Robert Kubica

La tappa polacca è famosa per il fondo sabbioso che tende a scavarsi molto, quindi Ogier, che ha vinto l'ultimo appuntamento iridato, almeno stavolta non dovrebbe essere così svantaggiato nell’aprire la strada agli avversari, come invece è accaduto nelle gare precedenti. 

Lo scorso anno molti i piloti incappati in diversi errori e gli organizzatori hanno dovuto addirittura cancellare il secondo giro di prove speciali nella tappa che si svolgeva in territorio lituano, in quanto il terreno era così scavato da essere diventato di fatto impraticabile

La settimana scorsa la Hyundai ha svolto dei test in Finlandia con la nuova i20 a 5 porte e dalle prime indicazioni si dice che sia addirittura fino a 5 decimi di secondo al chilometro più veloce dell'attuale vettura della casa coreana. Purtroppo per vederla all’opera dovremo aspettare la prossima stagione. Volkswagen, Citroen e Ford hanno invece svolto i normali test per gara e tutti sono risultati estremamente positivi. 

Uno sguardo al Wrc3, la categoria che mi riguarda da vicino. In Polonia disputerò la terza gara del campionato. Al momento sono al terzo posto in classifica generale ma è chiaro che ancora non sono soddisfatto. Abbiamo lavorato tanto e molto mi sono impegnato. È il momento di dare un calcio anche alla sfortuna… incrociamo le dita!

 

di Andrea Crugnola

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.