Rally di Sardegna: nello shakedown s'impone Dani Sordo

Poi Meeke e le due Volkswagen di Ogier e Latvala

0 condivisioni 0 commenti

Share

In condizioni asciutte e soleggiate, quando sembrava dovesse essere Kris Meeke a imporsi nel test mattutino di Putifigari con la sua Citroën DS 3, Dani Sordo e la sua Hyundai i20 sono riusciti a fare meglio di due decimi, al terzo dei quattro tentativi di giornata.

"Stavamo lavorando sulle sospensioni per cercare un grip migliore in vista della gara", ha detto Sordo. "La prova è stata veramente dura alla fine, non tanto per la presenza delle pietre, ma per la superficie morbida che ha reso davvero difficile trovare la giusta traiettoria".

"Il tracciato non quello tipico di questo rally. I primi due chilometri erano OK, ma alla fine è cambiato del tutto. È pur vero che questa prova del mondiale ha un sacco di caratteristiche diverse tra loro, quindi è difficile dire che cosa sia normale", ha aggiunto Sordo, che per la sua i20 ha scelto pneumatici a mescola morbida.

Mads Ostberg si è piazzato terzo a 0.9 secondi, seguito a 0.2 secondi dalle Volkswagen di Sébastien Ogier e Jari-Matti Latvala, appaiati.

Thierry Neuville è sesto dopo aver concluso la prova con un’altra vettura, in seguito ai danni riportati dal portello posteriore della sua i20nell'urto con un albero.

Il via del sesto appuntamento del WRC è fissato per stasera con la super-speciale di 2,50 km che si correrà nella zona del porto di Cagliari.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.