Rally di Sardegna: il punto tecnico

Andrea Crugnola ci presenta la prossima tappa del WRC

0 condivisioni 0 commenti

Share

Finalmente il campionato del mondo rally sbarca in Italia, in quella Sardegna che tanto piace ai piloti e molto mette sotto pressione team e macchine. 

La gara partirà ancora da Cagliari e dalla prova spettacolo del giovedì sera, che visto il successone dello scorso anno promette non meno di 100mila spettatori sull’isola solo per l’evento. 

La tappa sarda è famosa per essere davvero dura, proprio per questo tutti i team hanno lavorato molto e accuratamente per portare in gara delle macchine affidabili che, sull’isola, saranno messe alla prova dalle ben 23 prove speciali. Dopo la vittoria di Latvala in Portogallo, Ogier e gli altri avranno voglia di rifarsi ma, essendo la gara una delle più dure, sarà importante non commettere errori e soprattutto non forare, come invece è accaduto a parecchi equipaggi nell’ultimo appuntamento lusitano. Il bi-campione del mondo sarà costretto dai regolamenti a pulire il tracciato per gli avversari. Un aspetto che Ogier ha più volte sottolineato gradire poco, e francamente non ha tutti i torti. In questo momento è proprio il regolamento il suo avversario più tenace

Sarà curioso vedere anche come andranno le nuove Ford Fiesta, che nell'ultimo appuntamento iridato affrontato con le nuove evoluzioni non hanno brillato né fatto vedere grandi cose. 

La Hyundai dopo due battute d'arresto di Neuville, dovrà tornare a ruggire per permettere al suo leader di tornare a far vedere quanto di buono aveva già dimostrato ad inizio campionato. Ma guai a dimenticare la Citroen: le specifiche 2015 sembrano funzionare bene e il marchio francese ha  fatto un gran passo in avanti. Sarà un weekend pieno di colpi di scena, quindi assolutamente da non perdere…

di Andrea Crugnola

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.