Jack Wilshere esagera e si lascia andare a cori anti-Tottenham

L'episodio durante la parata per i festeggiamenti per la conquista della FA Cup. La società si scusa

0 condivisioni 0 commenti

Share

Jack Wilshere ci ricasca. Nel corso della parata organizzata per festeggiare la vittoria della FA Cup (la dodicesima della sua storia per l'Arsenal), il centrocampista si è lasciato andare a cori offensivi nei confronti dei rivali di sempre del Tottenham: 'Cosa pensiamo del Tottenham? E cosa pensiamo della me..a?'

Già l'anno scorso, dopo la finale di FA Cup vinta 3-2 sull'Hull City, Wilshere si era contraddistinto per i suoi comportamenti fuori dalle righe, meritandosi anche un ammonimento da parte della società. A quanto sembra, con scarsi risultati, se nel corso dei festeggiamenti di ieri è stato necessario 'strappargli' il microfono dalle mani per evitare che continuasse a dare spettacolo.

Di rito, le scuse per l'episodio per bocca di un portavoce della società.

Proprio Wilshere, tra l'altro, era stato beccato dai fotografi all'alba di ieri all'uscita di un locale di Londra, poche ore prima di unirsi al resto della squadra per continuare i festeggiamenti nella parata di Islington

di Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.