Diego Armando Maradona: "Avevo ragione io"

Dopo lo scandalo FIFA, el Pibe de Oro si prende la sua rivincita

0 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo lo scandalo di ieri  che ha investito i vertici della FIFA, Diego Armando Maradona vede realizzarsi, almeno in parte, la sua rivincita morale. 

El Pibe de Oro non ha mai nascosto la sua avversione al modo di gestione degli affari da parte del massimo organismo del calcio mondiale. I fatti di ieri sembrano  dargli ragione.  

Intervenuto all’emittente radiofonica argentina Radio la Red, Maradona spiega “Mi hanno trattato come se fossi un pazzo. Oggi l’FBI ha rivelato la verità. Questi tizi non ha mai visto un pallone da vicino, né hanno mai avuto rispetto per il pallone, per l’esempio che il pallone può essere per i ragazza. Ora il portavoce della FIFA dice che sono stati loro a chiedere l’inchiesta. Bugiardi? Gli sono caduti addosso di sorpresa”. 

E poi aggiunge, sul lavoro dell’FBI: “Hanno fatto un lavoro impeccabile, li hanno presi al momento giusto”. 

Maradona, però, non è ancora del tutto soddisfatto. Aspetta al varco il suo nemico pubblico numero uno, quel Sepp Blatter indagato, ma non ufficialmente incriminato. “Aspettiamo e vediamo. Chissà se presto dovrà andare anche lui negli USA”. 

Intanto, nella serata di ieri, sul suo profilo Facebook, Diego "dedica" un post proprio a Blatter, con un attacco diretto che lascia poco spazio alle interpretazioni...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.