La FIFA annuncia: la finale dei mondiali del 2022 in Qatar si giocherà il 18 dicembre

La UEFA è soddisfatta ma chiede che sia garantito il calendario internazionale

0 condivisioni 0 commenti

Share

• Il Mondiale si disputerà nei mesi invernali per evitare le temperature estive proibitive

• Il torneo avrà una durata inferiore rispetto alle precedenti edizioni: 28 giorni anziché 32

• UEFA soddisfatta, ma Platini chiede garanzie sul calendario internazionale


Ora c’è la conferma: la finale dei Mondiali del 2022 in Qatar si disputerà domenica 18 dicembre.

Ad annunciarlo Walter De Gregorio, portavoce FIFA: “Il Comitato Esecutivo ha confermato che la Coppa del Mondo, così come proposto dalla task force, sarà disputata nei mesi di novembre e dicembre. La finale si giocherà il 18 dicembre e il torneo avrà la durata di 28 giorni. Ora c’è da stabilire come fare, tenendo conto del calendario internazionale”.

Ha poi aggiunto: “Con questa decisione abbiamo compiuto un passo importante, finalmente conosciamo la data conclusiva del torneo. Tra l’altro, il 18 dicembre in Qatar è festa nazionale: una scelta perfetta”.

La UEFA, per bocca del Presidente Michel Platini, si è detta soddisfatta della decisione, nonostante in un primo momento avesse proposto il 23 dicembre come data conclusiva del torneo: “Il 18 dicembre è una buona soluzione, avremo tutto il tempo per modificare il calendario della Champions League”. Ci tiene però a precisare: “La FIFA ora deve garantire le date internazionali in programma: ci sono quattro partite che potrebbero essere condizionate da questa decisione e sono vitali per le associazioni nazionali interessate”.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.