Bellusci a Fox Sports: "Il prossimo anno l'obiettivo è vincere"

Inserito nella Top 11 dell'ultima giornata di Championship, il centrale del Leeds ci ha parlato in esclusiva delle sue ambizioni e del momento di forma degli Whites

0 condivisioni 0 commenti

Share

• Con Bellusci in campo il Leeds non ha mai perso nelle ultime 10

• Dopo il 3-0 a Craven Cottage è stato inserito nella Top 11 della Championship

• Ecco le sue parole in esclusiva a www.foxsports.it

Se il campionato fosse iniziato il primo gennaio il Leeds United sarebbe quarto in classifica: 8 vittorie e 3 pari per un totale di 27 punti conquistati. Numeri da playoff, risultati che diventano ancora più importanti con Giuseppe Bellusci in campo, vero talismano e trascinatore degli Whites: 7 vittorie e 3 pari in 10 incontri, 3 reti incassate e ben 7 clean sheets, come nella la vittoria per 3-0 in casa del Fulham nell'ultimo turno di campionato.

"La zona playoff è troppo distante adesso, servirebbe un miracolo: ma il prossimo anno puntiamo alla vittoria", parole proprio di Giuseppe Bellusci in esclusiva a Fox Sports. Migliore in campo a Craven Cottage, prestazione premiata da WhoScored.com con un posto nella Top 11 settimanale (traguardo raggiunto per la seconda volta in stagione).

"Dopo una prima parte di campionato difficile, sia a livello di squadracon i tre cambi in panchina e la questione Cellino - che personale,  abbiamo trovato una nostra identità". Dopo la sconfitta con il Derby County tutto è cambiato: solo tre sconfitte in 14 partite. Ma Bellusci si era innamorato del Leeds fin da subito. Già dal primo giorno, arrivato ad agosto in prestito con diritto di riscatto: nel pomeriggio le firme in società accompagnato dall’agente Silvio Pagliari, in serata a vedere la partita, Leeds United-Accrington Stanley, League Cup. "Elland Road era quasi pieno in un match di coppa, e tra l'altro nemmeno della coppa principale, contro una squadra di due serie inferiori”. Sentimento subito ricambiato dal club, che appena otto giorni dopo il suo arrivo gli ha proposto 4 anni di contratto. Poi è arrivato anche il primo gol su calcio di punizione: immediatamente conquistati anche i tifosi, che l’hanno soprannominato The Warrior.

Unico neo l’inglese, che ancora stenta, per sua stessa ammissione: "Mia moglie lo parla già meglio di me – e a proposito di famiglia, complimenti per la nuova arrivata Emma, da qualche mese - e pure in squadra, tra gli italiani Mirco Antenucci, Tommaso BianchiMarco Silvestri, sono il peggiore in inglese (ride). Avrà tutto il tempo di migliorarsi, insieme a tutta la squadra. Fuori dalla lotta playoff, allora ci si può sbilanciare sulle previsioni per il finale di stagione: “quest’anno secondo me sale il Middlesbrough perché gioca il miglior calcio della Championship, mentre l’altro posto per la qualificazione diretta in Premier League se lo giocano Bournemouth e Watford”.

Rapido giro dei pronostici d’Europa, escludendo l’Inghilterra dove il Chelsea è ormai favorito per la vittoria finale: “Il Clasico lo guarderò sicuramente  e vedo il Barcellona più avanti rispetto al Real Madrid, in Francia tifo Marsiglia perché ammiro Bielsa e vorrei conoscerlo un giorno”. Appuntamento su Fox Sports anche per Bellusci quindi, perché il Clasico è in diretta domenica alle 21.00 su Fox Sports e il Marsiglia pure, contro il Lens, su Fox Sports 2. Appuntamento alla prossima settimana, con il capocannoniere del Leeds United con 9 reti, Mirco Antenucci, anche lui in esclusiva per www.foxsports.it.

di Teo Zanchetta

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.