Bellusci a Fox Sports: "Il prossimo anno l'obiettivo è vincere"

Inserito nella Top 11 dell'ultima giornata di Championship, il centrale del Leeds ci ha parlato in esclusiva delle sue ambizioni e del momento di forma degli Whites

0 condivisioni 0 commenti

Share

• Con Bellusci in campo il Leeds non ha mai perso nelle ultime 10

• Dopo il 3-0 a Craven Cottage è stato inserito nella Top 11 della Championship

• Ecco le sue parole in esclusiva a www.foxsports.it

Se il campionato fosse iniziato il primo gennaio il Leeds United sarebbe quarto in classifica: 8 vittorie e 3 pari per un totale di 27 punti conquistati. Numeri da playoff, risultati che diventano ancora più importanti con Giuseppe Bellusci in campo, vero talismano e trascinatore degli Whites: 7 vittorie e 3 pari in 10 incontri, 3 reti incassate e ben 7 clean sheets, come nella la vittoria per 3-0 in casa del Fulham nell'ultimo turno di campionato.

"La zona playoff è troppo distante adesso, servirebbe un miracolo: ma il prossimo anno puntiamo alla vittoria", parole proprio di Giuseppe Bellusci in esclusiva a Fox Sports. Migliore in campo a Craven Cottage, prestazione premiata da WhoScored.com con un posto nella Top 11 settimanale (traguardo raggiunto per la seconda volta in stagione).

"Dopo una prima parte di campionato difficile, sia a livello di squadracon i tre cambi in panchina e la questione Cellino - che personale,  abbiamo trovato una nostra identità". Dopo la sconfitta con il Derby County tutto è cambiato: solo tre sconfitte in 14 partite. Ma Bellusci si era innamorato del Leeds fin da subito. Già dal primo giorno, arrivato ad agosto in prestito con diritto di riscatto: nel pomeriggio le firme in società accompagnato dall’agente Silvio Pagliari, in serata a vedere la partita, Leeds United-Accrington Stanley, League Cup. "Elland Road era quasi pieno in un match di coppa, e tra l'altro nemmeno della coppa principale, contro una squadra di due serie inferiori”. Sentimento subito ricambiato dal club, che appena otto giorni dopo il suo arrivo gli ha proposto 4 anni di contratto. Poi è arrivato anche il primo gol su calcio di punizione: immediatamente conquistati anche i tifosi, che l’hanno soprannominato The Warrior.

Unico neo l’inglese, che ancora stenta, per sua stessa ammissione: "Mia moglie lo parla già meglio di me – e a proposito di famiglia, complimenti per la nuova arrivata Emma, da qualche mese - e pure in squadra, tra gli italiani Mirco Antenucci, Tommaso BianchiMarco Silvestri, sono il peggiore in inglese (ride). Avrà tutto il tempo di migliorarsi, insieme a tutta la squadra. Fuori dalla lotta playoff, allora ci si può sbilanciare sulle previsioni per il finale di stagione: “quest’anno secondo me sale il Middlesbrough perché gioca il miglior calcio della Championship, mentre l’altro posto per la qualificazione diretta in Premier League se lo giocano Bournemouth e Watford”.

Rapido giro dei pronostici d’Europa, escludendo l’Inghilterra dove il Chelsea è ormai favorito per la vittoria finale: “Il Clasico lo guarderò sicuramente  e vedo il Barcellona più avanti rispetto al Real Madrid, in Francia tifo Marsiglia perché ammiro Bielsa e vorrei conoscerlo un giorno”. Appuntamento su Fox Sports anche per Bellusci quindi, perché il Clasico è in diretta domenica alle 21.00 su Fox Sports e il Marsiglia pure, contro il Lens, su Fox Sports 2. Appuntamento alla prossima settimana, con il capocannoniere del Leeds United con 9 reti, Mirco Antenucci, anche lui in esclusiva per www.foxsports.it.

di Teo Zanchetta

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.