Psg, insulti all'arbitro Kuipers su Facebook, Aurier rischia 4 giornate

Al termine della sfida col Chelsea, il terzino francese ha pubblicato un video in cui insulta l'arbitro, la UEFA ha aperto un'indagine

0 condivisioni 0 commenti

Share

• Quarti di finale di Champions League: Chelsea-Psg 2-2

• Al termine della partita Serge Aurier ha pubblicato su Facebook un video in cui insulta l'arbitro Kuipers

Psg-Lorient, venerdì ore 20.30 su Fox Sports

Quello di Serge Aurier potrebbe essere il profilo che stabilisce, anzi “pubblica”, un record. Il terzino del Psg infatti potrebbe essere il primo giocatore squalificato in Champions per insulti rivolti all’arbitro, tramite social network.

Al termine della sfida di Champions League contro il Chelsea, Aurier ha postato sul proprio profilo Facebook un video in cui, euforico per il passaggio del turno, insulta l’arbitro Kuipers dandogli dello “sporco figlio di p******”.

Il video è stato preso sotto esame e ora il giocatore francese rischia una squalifica di 4 giornate. Ecco il comunicato emesso dall’UEFA: “E’ stata aperta un’indagine dall’ispettore disciplinare, in seguito ai commenti fatti dal giocatore del Paris Saint Germain Serge Aurier, al termine della sfida di Champions League tra Chelsea e Psg appunto. La decisione verrà presa giovedì 19 marzo”.



Di Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.