Nella notte di D'Antoni, la miglior EA7dell'anno

Davanti a Mike D'Antoni, gli uomini di coach Banchi battono Malaga 90-86

0 condivisioni 0 commenti

Share

L’EA7 non poteva scegliere una serata migliore per giocare la miglior partita dell’anno, forse in assoluto, sicuramente tra quelle giocate in casa. Al Forum infatti era la grande notte di Mike D’Antoni: nell’intervallo è stata ritirata la mitica maglia numero 8 del playmaker della grande Olimpia di Peterson e Casalini. Sotto i suoi occhi i giocatori di Banchi hanno messo in piedi una prestazione sicuramente degna, fatte le debite proporzioni, di quella grande squadra. Contro l’Unicaja Malaga, come Milano primo in Spagna e ultimo in questa Top 16, l’EA7 ha giocato un solido primo tempo nel quale ha resistito alle straordinarie percentuali degli andalusi e un grande secondo tempo nel quale Gentile e Brooks hanno impazzato. 

Solo la resistenza di Malaga, facilitata da qualche fischio arbitrale, ha tenuto in equilibrio il match. E allora ci ha pensato Daniel Hackett a chiuderlo segnando 5 dei suoi 11 punti negli ultimi due roventi minuti. 90-86 per Milano che ha avuto ancora un Gentile da oltre 20 punti, 23, e un grande terzo quarto da Marshon Brooks, assolutamente inarrestabile con la sua raffica di triple. Una vittoria non banale questa perché accoppiata con gli altri risultati tiene ancora viva quache speranza di playoff. Del resto era la notte di Mike D’Antoni: di fronte a lui non poteva che arrivare una grande impresa. Ne serviranno altre.

Di Geri De Rosa


Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.