Barcellona, Bartomeu e Rossell citati a giudizio per frode fiscale

Il caso Neymar tormenta il Barcellona. Club catalano, Bartomeu e Rossell citati per frode fiscale di 12 milioni di euro

0 condivisioni 0 commenti

Share

Secondo quanto riportato dalla Cadena SER, emittente radiofonica più importante di Spagna, nell’atto di accusa del processo relativo all’acquisto di Neymar da parte del Barcellona, il giudice Pablo Ruz ha citato in giudizio Josep Bartomeu, Sandro Rossell e la società catalana per frode fiscale di circa 12 milioni di euro.

A dispetto di quanto si pensava, il giudice ha confermato le accuse anche nei confronti del club. Dopo aver respinto la richiesta di Bartomeu di spostare il processo a Barcellona, adesso i PM hanno 10 giorni per preparare e presentare gli atti d’accusa.

Di Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.