Suarez attacca: "Non ho morso, i media inglesi mi perseguitano"

A una radio uruguaiana l'attaccante del Barcellona si è sfogato contro la stampa britannica: "Dovrebbero mostrarmi rispetto"

0 condivisioni 0 commenti

Share

• Luis Suarez è stato accusato dai media inglesi di aver morso Demichelis

• A una radio uruguaiana l’attaccante si è detto perseguitato dalla stampa britannica

Una mancanza di rispetto. A Luis Suarez il comportamento dei media inglesi, che lo avevano attaccato accusandolo di aver morso Demichelis durante Manchester City-Barcellona, proprio non è piaciuto e a Sport890, una radio uruguaiana, ha alzato la voce: “Il difensore argentino mi ha messo la mano sulla gola, non so perché la stampa britannica abbia voluto attaccarmi. Vogliono solo crearmi problemi…

Forse non hanno ancora mandato giù i gol che ho segnato all’Inghilterra al Mondiale, -ha continuato -ma si dimenticano che ho giocato nel Liverpool, dovrebbero mostrarmi rispetto”.

In effetti un video che riprende la scena da una diversa angolazione scagiona completamente l’attaccante del Barcellona:

 

Chissà se basterà per placare la stampa inglese…

di Redazione FOXSports

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.