Nike lancia l'ultimatum a Cristiano Ronaldo

Secondo l'azienda americana c'è conflitto d'interessi tra la sponsorizzazione e la nuova linea di calzature firmata dal portoghese

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La Nike ha chiesto a Cristiano Ronaldo di ritirare la sua collezione di calzature CR7, minacciando di interrompere il contratto di sponsorizzazione che lo lega al portoghese, e che porta nelle tasche della stella del Real Madrid circa 9 milioni di euro all’anno.

Secondo il colosso americano, la linea di calzature lanciata da Ronaldo la settimana scorsa a Milano, entrerebbe prepotentemente in conflitto con i loro interessi. Da qui, la richiesta.

Cristiano Ronaldo ha l’obbligo di indossare il “baffo” ogni volta che non sia per contratto costretto a fare altrimenti (per esempio quando gioca con il Real Madrid sponsorizzato Adidas).

Quindi nessun problema se il Pallone d’Oro indossa pantaloni o magliette della sua linea, ma con l’allargamento della sua collezione anche a scarpe e accessori, sembra che abbia sorpassato il segno.

Ronaldo mostrerà i muscoli anche ai giganti della Nike?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.