Rodgers: "Giusto far calciare il rigore a Mario"

"Henderson ha dimostrato maturità, Balotelli e Gerrard sono i nostri rigoristi principali"

0 condivisioni 0 commenti

Share

• Mario Balotelli "ruba" il rigore ad Henderson e segna il gol vittoria

Gerrard ha commentato: "Mario ha sbagliato, doveva rispettare le regole

• Europa League, Liverpool-Besiktas 1-0

Magnetico, nove lettere. Balotelli, nove lettere. Due parole, l’una sinonimo, specchio, declinazione dell’altra. In Inghilterra, ancora una volta hanno trovato la definizione perfetta per raccontare il numero 45: calamita costante per polemiche, speranze, ancora polemiche.

Anche questa volta l’attaccante italiano ha fatto parlare di sé. Mario Balotelli non mette mai tutti d’accordo, nemmeno quando riesce ad essere decisivo.

Andata dei sedicesimi di Europa League, Liverpool-Besiktas. All’84’ Jordon Ibe entra in area, lo stende, è rigore. Gerrard, il primo rigorista è infortunato, sta guardando (e commentando) la partita da uno studio televisivo. Sul dischetto sono in tre: Henderson, che dovrebbe batterlo, Sturridge e Balotelli, che vuole batterlo. 

Il numero 45 prende la palla dalle mani di Henderson, inutili le parole dei due compagni, sul dischetto va Super Mario.

Solita mezza finta, portiere spiazzato, braccia aperte di fronte alla Kop. I Reds vincono 1-0 e tutti contenti. Non esattamente. 


Di Davide Bernardi

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.