Razzismo in metro a Parigi: tifosi del Chelsea non fanno salire un signore nero

I supporters in trasferta prima lo spintonano poi gli cantano "siamo razzisti e ne siamo fieri"

Guardian

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Deprecabile gesto razzista di alcuni tifosi del Chelsea ieri sera in metropolitana a Parigi.

Alla fermata di Richelieu-Drouot un signore nero ha provato ad entrare sui vagoni della metro, ma i supporters Blues lo hanno spinto via più volte, impedendogli l’accesso e cantandogli in faccia “we’re racist and we like it” (siamo razzisti e ci piace).

L’imbarazzante scena, filmata col cellulare da un cittadino inglese che vive a Parigi, ha suscitato la condanna da parte del Club e del web in generale.

Slegato da questo episodio, prima della partita, nei pressi del Parco dei Principi, circa 200 tifosi ospiti sono stati respinti dalla polizia con lacrimogeni: cercavano di entrare allo stadio, nonostante fossero sprovvisti di biglietto.


Di Redazione FOXSports

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.