Abodi: "Non siamo un sistema, ognuno ragiona di testa propria"

Il Presidente della Lega di Serie B, ospite a Directors' Box, ha parlato dei problemi del nostro calcio

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Le parole di Andrea Abodi, Presidente della Lega di Serie B, ospite a Directors’ Box.

Sul calcio estero: “Guardo tanto il nostro campionato, cerco di non guardare quelli esteri perché poi capisco che la nostra dimensione è un po' deprimente. Ciò che rende bello un torneo è la sua imprevedibilità, quindi l'importante è che tra la prima e l'ultima non ci sia una voragine”.

Su Lotito: “Non voglio metterla sul piano personale. Gli insulti non fanno certamente piacere, soprattutto se arrivano da un collega. Il linguaggio dovrebbe essere più misurato, anche per l'esempio che dovremmo dare e che non diamo. Servirebbe collaborazione e invece sembra stiamo facendo il contrario. Io ai tavoli porto il pensiero di 22 società, non il mio. Quindi è una mancanza di rispetto verso tutti, non  verso di me”.

Sulla Lega di B: “In B c'è grande indignazione verso l'esterno, ma all'interno le società sono unite. Il primo obiettivo è quello di ampliare la Lega, sia a livello di comunicazione che di marketing, facendo tornare la gente allo stadio. L'importante è che il sistema sia organizzato bene, basato su una competizione sana. Il nostro è un campionato di secondo livello, finanziariamente in convalescenza, non possiamo nasconderlo, ma può sicuramente rivendicare che gli accordi presi anni fa vengano rispettati”.

Su Tavecchio e sul sistema: “Sono Presidente e rappresento le volontà delle società. Questa volontà deve trovare delle risposte concrete, altrimenti quello fatto ad agosto perde di senso. Il problema qui è di sistema, e noi un sistema non lo siamo. Ognuno ragiona di testa propria. La Serie A va aiutata a tornare quella che era, quindi la A deve dare una funzione sportiva alla serie B e cioè quella di far crescere i giovani. Quando cresce la qualità dell'organizzazione, cresce anche la qualità in campo”. 

 

di Redazione FOXSports

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.