Piquè: "Nello spogliatoio comanda Luis Enrique, non Messi"

Al programma radiofonico "El partido de las 12", il difensore del Barcellona parla del confronto tra Messi e Luis Enrique

0 condivisioni 0 commenti

Share

Gerard Piquè è stato ospite ieri del programma radiofonico: “El Partido de las 12”. Il difensore del Barcellona ha parlato dell’ottimo momento della squadra e ha chiarito, forse una volta per tutte, chiarisce chi comanda davvero nello spogliatoio. Ecco le sue parole:

“Siamo in un mese speciale, come febbraio. D’ora in poi ogni partita è come una finale e noi ci arriviamo nel nostro migliore momento di forma. Abbiamo iniziato la stagione molto bene, poi c’è stato un calo, ma come succede a tutti nell’arco dell’ann”o.

Sull’esponenziale crescita del compagno di squadra Neymar, Piquè ha poi dichiarato: “Beh per quanto mi riguarda, Messi è il miglior giocatore della storia, se un giorno Neymar lo supererà ora non possiamo saperlo, ma ora è certo che siano due dei tre/cinque giocatori più forti al mondo.

Alla domanda sugli screzi tra Luis Enrique e Messi il difensore spagnolo ha invece risposto così: “Chi comanda? Beh certamente Luis Enrique, lui è il capo. E’ ovvio che Messi conti molto all’interno dello spogliatoio, per quello che ha portato a questa squadra, per la sua esperienza, ma Lucho è l’allenatore. Questo comunque è un tema vecchio e credo ormai abbia anche un po’ stufato. Non c’è nessuno spogliatoio al mondo in cui nell’arco di un’intera stagione non ci sia una discussione. Sono cose che succedono”.


Di Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.