"Cristiano Ronaldo vale almeno 400 milioni di euro"

L'agente del Pallone d'Oro parla alla BBC del valore del suo assistito. E ne ha anche per la FIFA

0 condivisioni 0 commenti

Share

“Se per qualsiasi ragione il Real decidesse di vendere Cristiano Ronaldo, ci sarebbero club pronti a pagare almeno 400 milioni di euro”.

Con queste parole Jorge Mendes, agente del tre volte Pallone d’Oro, parla del suo assistito in un’intervista rilasciata alla BBC.
“È il miglior giocatore al mondo, nessuno è come lui”, ha continuato Mendes. Per poi aggiungere: “Il suo valore? Un miliardo. La sua clausola di rescissione è un miliardo perché nessuno è come lui. Se per qualsiasi ragione il Real decidesse di venderlo per 400 milioni di euro, ci sarebbe di sicuro qualcuno pronto a pagare quella cifra”.Questo non vuol dire che Cristiano Ronaldo sia in procinto di lasciare Madrid.“Non vuole lasciare il Real, sono sicuro che finirà la sua carriera qui”. Jorge Mendes, che tra i suoi assistiti può vantare nomi del calibro di Mourinho, Diego Costa, Falcao, Di Maria e James Rodriguez, è da molti indicato come una delle figure più influenti nel mondo del calcio.A ragion veduta dunque, dice la sua anche in merito allo stop ai fondi d’investimento deciso dalla FIFA, che entrerà in vigore a partire dal prossimo 1° maggio. “La FIFA e la UEFA non sono organi di polizia. Penso che sia fondamentale stabilire delle regole, ma il divieto ai fondi d’investimento non è giusto. Sono sicuro che molto presto i tribunali diranno la loro”.


Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.