La flop ten di Alex Ferguson

Il Daily Mail ha stilato una classifica davvero particolare...

0 condivisioni 0 commenti

Share

• I 10 peggiori acquisti di Ferguson al Manchester United secondo il Daily Mail

• Al terzo posto in classifica c’è Massimo Taibi

Anche i più grandi a volte sbagliano. Come ogni anno, al termine del mercato, è tempo di bilanci e il Daily Mail ne ha stilato uno particolare. Una speciale classifica sugli acquisti del Manchester United, nello specifico quelli fatti nell’era Sir Alex Ferguson.  No,  lasciate stare i vari C. Ronaldo, Rooney o Van Nistelrooy, questa è una classifica al contrario. In rigoroso ordine numerico (e qualitativo) ecco i peggiori acquisti del manager che per 26 anni ha seduto sulla panchina di Old Trafford.

 

10 -  Zoran Tosic (7 millioni di sterline) Al Manchester United dal gennaio 2009 – a giugno  2010

Presenze: 4

Gol: 0

9 - David Bellion (3 milioni)  Al Manchester United da luglio  2003 -  al maggio 2006

Presenze : 40

Gol: 8

8- Juan Sebastian Veron (28 milioni) Al Manchester United dal luglio 2001 - all’agosto 2003

Presenze: 82

Gol: 11

7 - Kleberson (6,5 milioni) Al Manchester United dall’agosto 2003 - all’agosto 2005

Presenze: 30

Gol: 2

6 - Wilfried Zaha (15 milioni) - Al Manchester United dal gennaio 2013 - febbraio 2015

Presenze: 4

Gol: 0

5 - Ralph Milne (170.000) - Al Manchester United dal novembre 1988 - al giugno 1991

Presenze: 23

Gol: 2

4 - Eric Djemba-Djemba (3,5 milioni) - Al Manchester United dal luglio 2003 - al gennaio 2005

Presenze: 39

Gol: 2

3 - Massimo Taibi (4,5 milioni) Al Manchester United dall’agosto 1999 - al luglio 2000

Presenze: 4

2 - Anderson (26 milioni) - Al Manchester United dal luglio 2007 - al febbraio 2015

Presenze: 179

Gol: 9

1 - Bebe (7 milioni) Al Manchester United dall’Agosto 2010 - al luglio 2014

Presenze: 7 

Gol: 1

di Redazione FOXSports

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.