Cambridge-Manchester United, le cifre di un pareggio

Dietro uno 0-0, cifre e differenze abissali. Chiamarla "Magia dell'FA Cup" non sempre è sufficiente

0 condivisioni 0 commenti

Share

• FACup, 4° turno: Cambridge-Manchester United 0-0

• 472 mln di € il valore di mercato della rosa del ManUtd, 1,75 mln quella del Cambridge

• Il Replay si giocherà a Old Traford davanti a 75 mila persone. L'Abbey Stadium di Cambridge ne tiene cinque mila

Riassumere le differenze tra Cambridge e Manchester United con il classico “E’ la magia dell’Fa Cup” è troppo riduttivo. Aiuta, ma certamente non declina completamente il significato del pareggio di ieri sera.

Proviamo quindi, tramite qualche cifra, a farvi capire perché uno 0-0 può valere tanto.

Iniziamo inquadrando le due squadre, anche per chi non avesse visto la partita di ieri sera: Il Cambridge United nel ranking del calcio professionistico inglese,  tra le 92 squadre, occupa l’80° posto. I Red Devils sono quarti in Premier League.

Provando invece a guardare avanti, il Replay si giocherà a Old Trafford. Dai 4’900 posti dell’Abbey Stadium ai 75'000 della casa dei Red Devils.

Ovvie differenze anche dal punto di vista della campagna acquisti: il giocatore più pagato nella storia del Manchester è Angel Di Maria, arrivato in estate dal Real Madrid per 80 milioni di euro. A Cambridge, il record ce l’ha ancora Steve Claridge, acquistato nel 1992 dal Luton per 250 mila euro, circa 100 mila in meno di quanto oggi Falcao guadagna ogni 7 giorni.

Prendendo invece il valore di mercato delle due rose, la differenza è ancor più spaventosa: 472 milioni di euro le stelle del Manchester United, 1,75 i giocatori del Cambridge.

Per Van Gaal il Replay rappresenterà una “seccatura”, ennesimo impegno infrasettimanale che affaticherà le gambe dei suoi giocatori. Per il Cambridge invece sarà una fonte di guadagno: tra diritti tv, sponsor e premi, nelle casse del club di League Two (quarta divisione inglese) arriveranno più di 2 milioni di euro.

Cifre, numeri e differenze esaltati poi dalle dichiarazioni del manager del Cambridge Richard Money a fine partita: “Visti gli introiti che arriveranno dal Replay a Old Traford, non sono sicuro che nel secondo tempo il nostro amministratore delegato sperava segnassimo”.

 

di Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.