Ajax e Feyenoord, ecco il De Klassieker

Su Fox Sports domenica alle 12.30 il derby d'Olanda, una di quelle partite che vale una stagione

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Che le sfide tra Ajax e Feyenoord siano da sempre le più attese in Olanda lo testimonia la tensione che aleggia attorno al De Klassieker. Tanto che per il sesto anno consecutivo la trasferta è vietata ai sostenitori della squadra ospite. Niente tifosi di Rotterdam ad Amsterdam, dunque, proseguendo un accordo nato tra  i sindaci delle due città nel 2009 che doveva durare cinque anni, ma a cui nessuno si sente di porre fine.

E' una di quelle partite capaci di salvare una stagione. Lo è certamente per il Feyenoord, che all'Amsterdam Arena non vince da 10 anni e da allora ha ottenuto solo un pareggio in otto partite. E ha perso immeritatamente l'andata al De Kuip in una partita che, al culmine della crisi di inizio stagione dei Rotterdammers, ha comunque segnato la svolta della stagione dei prossimi avversari della Roma in Europa League, che da allora si sono trasformati.

La squadra di Rutten arriva ad Amsterdam dopo la bella vittoria col Twente e con tutti i suoi uomini migliori in stato di grazia, da Boetius a Toornstra passando per il capitano Clasie. E anche se per la vittoria dell'Eredivisie ormai resta poco da dire, il Feyenoord può provare quanto meno a rovinare la rincorsa dell'Ajax al Psv Eindhoven.

Un Ajax alle prese con le scadenze dei contratti di Moisander e Schone, che potrebbero andare via a fine stagione con tutta la loro esperienza. A trascinare i lancieri ci sono comunque loro, i ragazzi del fenomenale settore giovanile del De Toekomst (“Il Futuro”, tradotto dall’olandese): Kishna ha messo ko il Groningen e un anno fa fu decisivo al suo primo Klassieker con l’assist per Sigthorsson che diede il via alla rimonta dopo il gol di Pellé. Loro, al derby d'Olanda, si abituano in fretta.

di Marco Frisoli

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.