Da Munch a Cristiano Ronaldo, a lezione di "urlo"

Il Pallone d'Oro "insegna" a un tifoso come festeggiare a modo suo

0 condivisioni 0 commenti

Share

Un urlo che ha fatto scuola. Lo sfogo di Cristiano Ronaldo sul palco del salone di Zurigo subito dopo aver ricevuto il Pallone d'Oro è già diventato un classico. Prima ci ha pensato Balotelli a imitare il portoghese dopo un gol alla Play Station, poi i tifosi che - oltre a foto e autografi - adesso chiedono anche al portoghese di riproporre il suo personalissimo "urlo".



di Redazione FOXSports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.