Elia nella terra della fiducia

Due gol in due partite, Eljero Elia sembra l'ennesima scommessa vinta da Ronald Koeman

0 condivisioni 0 commenti

Share

Gol dell'1-0 e corsa a ringraziare Koeman: Fermiamoci qui. Per descrivere la storia di Elia si può partire dalla fine. Quest'abbraccio è come un carta d'identità, definizione da dizionario di quel che oggi è il Southamtpon: la terra della fiducia. S di Saints, di scelte, ma anche di scommesse. Eljero Elia è l'ultima di Ronald Koeman, uno che fin dall'inizio ha puntato tutto sulle proprie idee. Titolare a Old Trafford pochi giorni dopo il suo arrivo in Inghilterra, la dimostrazione pratica come primo esame, al giocatore, ma soprattutto alla persona.

Una buona prova contro il Manchester United, due gol al Newcastle: un grazie da terzo posto. Elia è l'ultimo figlio calcistico di un allenatore che diffonde comunque idee positive, anche via Twitter. Un abbraccio condiviso col mondo, perché tutti sappiano che il motore del Southampton è lo spirito, di squadra e di sacrificio.

Fiducia in se stessi prima di tutto, "We're not afraid about the name" "a noi il nome non ci fa paura": frase pronunciata come prima forma di auto motivazione per un gruppo che gli obbiettivi se li pone di giorno in giorno. Elia è sempre stato l'esempio migliore per chi il talento l'ha fatto implodere dentro se stesso, intrappolato a vita dalle aspettative degli altri. Dover a tutti i costi spaccare il mondo, ha finito per distruggere proprio lui. Adesso però qualcosa è cambiato, le panchine juventine sono solo un ricordo, così come la nazionale vista dal divano di casa.

Elia ora si gode il Southampton, due partite e due gol: nella terra della fiducia questo è soltanto un inizio.


di Davide Bernardi

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.