Marco Andretti a Buenos Aires al posto di Montagny

Il francese, positivo alla cocaina, è rimasto appiedato dal team

0 condivisioni 0 commenti

Share


Emergenza. Un’altra volta. Dopo la chiamata dell’ultimo minuto per Jean-Eric Vergne, adesso il Team Andretti è costretto a cercare in casa. 

Sarà infatti Marco Andretti a correre con la squadra che porta il suo cognome nell’ePrix di Buenos Aires.


Dopo l’esclusione a sorpresa di Montagny a Punta del Este, i dubbi erano venuti spontanei: cosa aveva portato il team Andretti a schierare Brabham e Vergne?


Si parlava di un malessere per Montagny, poi la squalifica e l’ammissione del pilota: “Dal momento del controllo sapevo quale sarebbe stato il risultato: ho fatto una sciocchezza e sto pagando - ha detto a l'Equipe -. Ricevuta la lettera della Fia, ho subito avvertito il team Andretti, spiegandogli che non avrei potuto continuare la stagione ecco il motivo per cui Michael ha urgentemente chiamato Jean Eric Vergne per il GP di Punta del Este”


Vergne, però è solo una soluzione tampone. Per Buenos Aires serve un altro pilota: ecco allora l’arrivo di Marco Andretti che dovrebbe essere in pista a fianco del giovane Matt Brabham.

Altra novità in pista, o meglio, un ritorno. Ho-Pin Tung tornerà a sedere su China Racing a fianco di Nelson Piquet Jr, secondo in Uruguay e in grande crescita come tutto il team.

 

di Redazione FOXSports

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.