Van Basten deve lasciare l'AZ

Preoccupanti problemi di salute sarebbero alla base della decisione del Cigno di Utrecht

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Il calcio perde il suo Leonardo da Vinci”. Così Adriano Galliani, con le lacrime agli occhi, commentava l’addio al calcio di Marco van Basten, a soli 30 anni, per problemi alle caviglie.

Come se la sfortuna non lo avesse colpito abbastanza, il Cigno di Utrecht deve lasciare temporaneamente la panchina dell’AZ Alkmaar, su cui si è seduto solo pochi mesi fa. Il club ha comunicato che alla base della decisione ci sono problemi di salute dai gravi sintomi, per cui sono necessari ulteriori controlli. Non una riga in più, per preservare la privacy dell’allenatore.

In Olanda le ipotesi principali riguardano problemi cardiaci ereditari della famiglia van Basten (proprio nelle ore in cui il portiere Almunia rischia di interrompere la carriera per motivi analoghi), anche se non viene esclusa l’ipotesi di depressione.

Qualunque sia il motivo, non si può far altro che unirsi all’abbraccio ideale che l’AZ riserva all’ex campione del Milan: “siamo vicini a Marco van Basten ed alla sua famiglia”.

 

Di Redazione Fox Sports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.