Liti e bronci: l'OM è già tutto Loco

L'aria è incandescente per la prima del Marsiglia in casa col Montpellier (h 17, diretta Fox Sports 2 / Plus)

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share


E’ il giorno dell’esordio. Al Velodrome (ristrutturato in vista degli Europei 2016) il clima sarà rovente, non tanto per le condizioni climatiche – lo spostamento di orario di inizio dalle 14 alle 17 (diretta Fox Sports 2 / Plus) è dovuto alle alte temperature registrate nei giorni scorsi –, quanto per l’entusiasmo dei tifosi dell’Olympique Marsiglia che, in settimana, hanno riempito il centro sportivo per caricare la squadra del Loco Bielsa. L’ex allenatore dell’Athletic Bilbao, però, oltre ai problemi relativi alla rosa (attende novità dal mercato in entrata, soprattutto in difesa) ha dovuto fare i conti anche con il caso Amalfitano.

AMALFITANO - Il giocatore, lo scorso anno in Premier League col West Brom, riceve in settimana un sms dall’allenatore che lo invita a non presentarsi all’allenamento del giovedì. L’OM sta cercando di piazzarlo sul mercato (ci sono richieste dall’Inghilterra per lui), ma il francese pretende comunque di continuare ad allenarsi con il resto del gruppo, decidendo di prendere parte alla sessione. Non è dello stesso avviso Bielsa che, dopo averlo invitato ad allenarsi con un preparatore, di fronte all’ennesimo rifiuto, decide di sospendere l’allenamento. Oltre ad Amalfitano, anche Cheyrou e Fanni non fanno parte del nuovo progetto e presto potrebbero essere piazzati.

LOCO SCONTENTO? - Caos e polemiche a Marsiglia, dunque, con Bielsa che in conferenza stampa getta altra benzina sul fuoco: “La società mi aveva assicurato che avevamo 35 milioni da spendere sul mercato, ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo…”. Tradotto: el Loco è scontento e insoddisfatto ma attende rinforzi prima della fine di agosto. Partito Lucas Mendes in settimana, direzione Al Jaish, servono urgentemente pedine difensive. L’obiettivo principale è Djilobodji del Nantes. In vista del Montpellier, dopo l’esperimento Sparagna con il Bastia, sarà costretto a schierare Romao, un centrocampista, da difensore. I tifosi marsigliesi, solitamente molto esigenti, almeno per il momento, sembrano non far caso a queste problematiche e attendono l’esordio del neo-acquisto, il marocchino Abdelaziz Barrada. Il Velodrome sarà tutto esaurito.

 

Di Riccardo Mancini

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.