Il Real Madrid e il fattore K

Nel giorno della presentazione di Keylor Navas, Kroos arriva a Madrid per sostenere il suo primo allenamento

0 condivisioni 0 commenti

Share

In casa Real Madrid è stato il giorno delle K. Dopo il grande colpo Kroos, che ha svolto oggi il primo allenamento sui campi di Valdebebas, è arrivata nel pomeriggio la presentazione di Keylor Navas, il portiere dei miracoli della Costa Rica. I 10 mln di euro spesi da Florentino  Perez per strapparlo al Levante, ne fanno l’estremo difensore più pagato nella storia delle Merengues: “Se sono qui non è perché ho vinto un biglietto della lotteria - ha affermato Navas -, ma so che dovrò lavorare duro per conquistare un posto in squadra”. In effetti il rischio che la porta del Real diventi ancor più girevole dello scorso anno c’è, anche se  Diego Lopez sembra vicino alla partenza. A Madrid, insomma, non stanno a guardare e i rinforzi a una squadra già galattica continuano ad arrivare. Kroos più Keylor, il fattore K va di moda.

di Redazione FOXSports

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.