Manchester United, è morto il proprietario Malcolm Glazer

Americano, aveva 85 anni, ha acquistato i Red Devils nel 2005 e ha vinto 5 Premier e una Champions, ma non è mai entrato nel cuore dei tifosi

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

È morto all'età di 85 Malcolm Glazer, il proprietario statunitense del Manchester United e della franchigia NLF Tampa Bay Buccaneer: l'annuncio è stato dato proprio dalla società di football americano ieri in tarda serata attraverso un comunicato sul sito internet ufficiale.

Successi - Malcolm Glazer ha acquistao i Red Devils nel 2005: da allora il club ha vinto cinque Premier League e la Champions League nel 2008. Nato a Rocherster, nello stato di New York, lascia la moglie Linda, con la quale viveva a Palm Beach in Florida, e sei figli.

Conflitti - Nonostante i traguardi raggiunti e i record conquistati non è mai entrato nel cuore dei tifosi del Manchester United che spesso l'hanno contestato dagli spalti di Old Trafford.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.