Manchester United, è morto il proprietario Malcolm Glazer

Americano, aveva 85 anni, ha acquistato i Red Devils nel 2005 e ha vinto 5 Premier e una Champions, ma non è mai entrato nel cuore dei tifosi

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

È morto all'età di 85 Malcolm Glazer, il proprietario statunitense del Manchester United e della franchigia NLF Tampa Bay Buccaneer: l'annuncio è stato dato proprio dalla società di football americano ieri in tarda serata attraverso un comunicato sul sito internet ufficiale.

Successi - Malcolm Glazer ha acquistao i Red Devils nel 2005: da allora il club ha vinto cinque Premier League e la Champions League nel 2008. Nato a Rocherster, nello stato di New York, lascia la moglie Linda, con la quale viveva a Palm Beach in Florida, e sei figli.

Conflitti - Nonostante i traguardi raggiunti e i record conquistati non è mai entrato nel cuore dei tifosi del Manchester United che spesso l'hanno contestato dagli spalti di Old Trafford.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.