Yaya Touré: "PSG? Sarebbe un onore"

"Ho sempre detto di voler chiudere al Barcellona, ma visti gli obiettivi del PSG, come non essere interessati a un club del genere?"

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Yaya Touré è uno dei centrocampisti più forti della Premier League, forse del mondo, sicuramente è quello che ha trascinato il Manchester City alla conquista del secondo titolo in tre anni, il LeBron James del Manchester City: può giocare ovunque, in difesa, in mezzo al campo, in attacco. Con venti reti all'attivo in questa stagione, l'ivoriano è stato l'uomo chiave della squadra di Manuel Pellegrini.

Destinazione Parigi - Ma il suo futuro potrebbe essere lontano dalla Premier League, lontano da Manchester: ecco le sue parole a France Football. "Ho sempre detto di voler finire la mia carriera a Barcellona. Il PSG? Visti gli obiettivi, come non essere interessati a un club del genere?", ha dichiarato Yaya Touré in un'intervista al giornale sportivo francese.

Addio annunciato - Dopo i recenti screzi con l'ambiente Citizens, il fuoriclasse del City e della Costa d'Avorio sembra davvero intenzionato ad andarsene: "Il PSG è diventato uno dei club più importanti d'Europa e, un giorno, sarebbe un onore farne parte. Il mio agente passa le giornate al telefono, sa cosa fare e io ho fiducia in lui".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.