"Per Diego Costa aspetteremo fino all'ultimo"

Del Bosque: "Ha subito un infortunio al bicipite femorale e monitoreremo gli sviluppi possiamo dare i 23 fino al 2 e non abbiamo alcun bisogno di affrettarci"

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Gli esami effettuati ieri da Diego Costa hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale della gamba destra, che tradotto in tempi di riposo vuol dire quindici giorni di stop. Ma la Spagna debutta tra 17 giorni nella Coppa del Mondo in Brasile contro l'Olanda: ecco le parole de commissario tecnico della Nazionale spagnola a tal proposito.

Fino all'ultimo - "Ha subito un infortunio al bicipite femorale e monitoreremo gli sviluppi per decidere all'ultimo momento. Non è un capriccio, ma possiamo dare i 23 fino al 2 e non abbiamo alcun bisogno di affrettarci. Spero che recuperi, altrimenti abbiamo buoni ricambi. Abbiamo deciso che Diego Costa recupererà con noi e poi il 30 decideremo".

L'eccezione - "Ho detto che vorrei che tutti siano in forma per il 2, il che non significa che non si possa fare un'eccezione. Ma Per giocare gli ottavi dobbiamo passare la fase a gironi e sono importantissime le prime due gare contro Olanda e Cile", ha concluso Del Bosque.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.