Eto'o contro Mourinho: "È un burattino"

"Non è perché un burattino mi ha trattato da vecchio che voi dovete credere a quello che dice", ha dichiarato il capitano del Camerun dal ritiro della sua nazionale

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

"Ho un attaccante, Eto'o, lui ha 32 anni... forse 35, chi lo sa?", questa la frase che ha fatto scoppiare il caso: qualche tempo fa José Mourinho si è lasciato scappare quello che non può certo essere definito un apprezzamento nei confronti del suo attaccante. Al momento sembrava che il camerunense l'avesse presa bene: senza reagire, anzi, dopo aver segnato nella partita successiva ha esultato mimando il gesto di un vecchio con il mal di schiena.

Burattino - Ma evidentemente era una scena di facciata per non destabilizzare l'ambiente in un momento cruciale per la stagione. Cinque giorni fa Eto'o ha definito Mourinho un 'idiota', adesso un 'burattino'. "Non è perché un burattino mi ha trattato da vecchio che voi dovete credere a quello che dice. Contrariamente a ciò che ha detto circa la mia età, sono ancora in buona forma. A 33 anni mi sento davvero bene. Ho dimostrato che potevo fare meglio dei giovani", ha dichiarato il capitano del Camerun dal ritiro della sua nazionale prima della Coppa del Mondo.

Champions - "Continuerò a giocare in Champions League", ha assicurato Samuel Eto'o, che ha il contratto in scadenza con il Chelsea a fine mese. "La mia storia d'amore con questa competizione è lontana dalla fine. Non vi dirò dove ma sarà ad alti livelli".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.