Atletico e Real perdono pezzi

I Colchoneros sono quasi sicuri di dover rinunciare a Diego Costa, ma anche le merengues hanno due infortunati di lusso: Ronaldo e Benzema

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Le due squadre di Madrid arrivano alla finale di Champions League che si giocherà a Lisbona sabato 24 maggio, cioè tra meno di una settimana, perdendo pezzi. L'Atletico è galvanizzato per l'entusiasmante vittoria della Liga, ma perde quasi certamente Diego Costa, uscito dopo 10' al Camp Nou contro il Barcellona dopo aver tentato uno scatto in contropiede. L'attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo rischierebbe addirittura di saltare parte della Coppa del Mondo: la partenza della spagna è prevista tra 14 giorni.

Doppio k.o. - Il Real Madrid invece ha perso Cristiano Ronaldo nel riscaldamento dell'ultima gara di campionato contro l'Espanyol: il portoghese ha sentito un fastidio ed ha preferito fermarsi. La risonanza ha evidenziato una contrattura che potrebbe tenerlo fermo per qualche giorno. Per le merengues però i guai non finiscono qui: al 63' della stessa gara anche Benzema è uscito per infortunio. L'attaccante francese ha accusato un risentimento all'inguine.

Ancelotti - "Cristiano si è allenato normalmente e stava bene ma nel riscaldamento non si sentiva comodo e ha preferito non rischiare. Siamo tranquilli... Benzema ha una contrattura all'adduttore e non dovrebbe avere problemi per giocare la finale. Tranne Xabi Alonso squalificato e Jesé infortunato, tutti saranno pronti per la finale".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.