WENGER E SIMEONE: MOMENTI IDENTICI, SAPORI DIVERSI

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Due momenti identici da vedere, diversi da assaporare. Per Wenger, sa quasi di finalmente, di liberazione, dopo 9 anni di astinenza. Potrebbe essere un salto in alto verso un nuovo inizio, forse. Mentre il Cholo deve ancora aspettare: per lui c'è un'altra finale.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.