WENGER E SIMEONE: MOMENTI IDENTICI, SAPORI DIVERSI

0 condivisioni 0 commenti

Share

Due momenti identici da vedere, diversi da assaporare. Per Wenger, sa quasi di finalmente, di liberazione, dopo 9 anni di astinenza. Potrebbe essere un salto in alto verso un nuovo inizio, forse. Mentre il Cholo deve ancora aspettare: per lui c'è un'altra finale.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.