Barcellona, l'addio di Puyol adesso è ufficiale

"Come ho detto un paio di mesi fa, il mio ginocchio mi provoca ancora fastidio, il mio tempo al Barça finirà il 30 giugno"

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

A qualche ora dalla sfida che deciderà il titolo (sabato alle 18.00 dal Camp Nou in diretta su Fox Sports), lo storico difensore nonché capitano del Barcellona Carles Puyol ha ufficializzato in conferenza stampa il suo addio ai Blaugrana a fine stagione.

Addio - "Per me è emozionante vedere così tante persone qui, questo è un momento molto difficile, come ho detto un paio di mesi fa, il mio ginocchio mi provoca ancora fastidio. Il mio tempo al Barça finirà il 30 giugno. E voglio ringraziare tutti. Non mi arrenderò, ma ora posso combattere senza avere la pressione di dover giocare. Ho fatto quello che ho sempre voluto fare e sono stato molto felice. Ho vinto molti titoli, e sono orgoglioso di fare parte della storia di questo club. Sono arrivato come un bambino e me ne vado con una famiglia".

Grazie - "Voglio ringraziare tutti quelli che lavorano al club ogni giorno. Dal presidente ai miei compagni e agli amici. Ho vissuto un sogno di milioni di ragazzi, mi sento un privilegiato", ha dichiarato Puyol prima di concludere con un commento sulla sfida di domani al Camp Nou contro l'Atletico Madrid. "Ci stiamo giocando il titolo, giocheranno quelli che stanno bene. Io non sarò in campo e nemmeno in panchina".

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.