Suárez “Futuro? Ora penso al Mondiale”

L’uruguayano ha glissato sulle domande riguardanti il suo futuro, affermando di essere concentrato sul Mondiale

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Le voci sul futuro di Luis Suárez renderanno l’estate del calciomercato bollente: pane per i denti degli esperti e degli impazienti. Il Liverpool quest’anno ha lottato per il titolo e ha ottenuto la Champions League, potenzialmente el Pistolero potrebbe già essere in un top club, senza essersene reso conto. Le ambizioni dei Reds giocheranno, comunque, un ruolo fondamentale nella decisione del capocannoniere della Premier League.

Clausola – Suárez ha negato l’esistenza di una clausola pro club spagnoli. “No, da quello che so non vi è alcuna clausola che favorisca una squadra in particolare. Barcellona? Neymar e Messi sono grandissimi giocatori. Hanno bisogno di un numero 9? Non sono io l’allenatore, loro sanno di cosa hanno bisogno e io ho un contratto col Liverpool”.

Futuro – “Per ora penso solo al Mondiale. Ho disputato un’ottima stagione a Liverpool ma ora la mia testa è concentrata. Tutti sanno che c’è sempre troppa speculazione da parte dei media”.

Vergogna – Ritornando alla scena di disperazione, quando Suárez si mise la maglia in viso per coprire le lacrime, la ragione era una sola. “Ero frustrato e stavo male. Preferivo che non mi vedessero”.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.