Leonardo-Psg: ritorno di fiamma?

Dopo le dimissioni della passata stagione, prende forma l’idea di un secondo mandato del Brasiliano nel team dirigenziale del PSG

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Fu la squalifica di 14 mesi, incassata dalla Federazione Francese, a spingere Leonardo a rassegnare le dimissioni da direttore sportivo del Paris Saint-Germain. Poi una manciata di mesi fa il Consiglio di Stato accolse il ricorso dell’ex Milan e Inter e la Fifa lo scagionò a livello internazionale. A fine maggio il Tribunale amministrativo parigino dovrebbe chiudere la vicenda, rettificando la sentenza.

Apertura – È questo l’atteggiamento dei dirigenti del PSG nei confronti di un clamoroso ritorno del manager all’ombra della Tour Eiffel. I contatti del presidente con Leonardo non sono mai cessati e il rapporto è ancora forte e vivo. Le limitazioni obbligate dal Fair Play finanziario, inoltre, sembrano consigliare l’inserimento di un dirigente esperto, capace di fare una gestione sia oculata che produttiva.

Looking for – In ogni caso l’ex calciatore brasiliano vuole rimettersi in gioco con un progetto ambizioso. Nei mesi di disoccupazione forzata, Leonardo ha affermato di essere disponibile anche a tornare in campo, sulla panchina per allenare. Ma fino ad oggi nessuna offerta sembrava all’altezza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.