Leonardo-Psg: ritorno di fiamma?

Dopo le dimissioni della passata stagione, prende forma l’idea di un secondo mandato del Brasiliano nel team dirigenziale del PSG

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Fu la squalifica di 14 mesi, incassata dalla Federazione Francese, a spingere Leonardo a rassegnare le dimissioni da direttore sportivo del Paris Saint-Germain. Poi una manciata di mesi fa il Consiglio di Stato accolse il ricorso dell’ex Milan e Inter e la Fifa lo scagionò a livello internazionale. A fine maggio il Tribunale amministrativo parigino dovrebbe chiudere la vicenda, rettificando la sentenza.

Apertura – È questo l’atteggiamento dei dirigenti del PSG nei confronti di un clamoroso ritorno del manager all’ombra della Tour Eiffel. I contatti del presidente con Leonardo non sono mai cessati e il rapporto è ancora forte e vivo. Le limitazioni obbligate dal Fair Play finanziario, inoltre, sembrano consigliare l’inserimento di un dirigente esperto, capace di fare una gestione sia oculata che produttiva.

Looking for – In ogni caso l’ex calciatore brasiliano vuole rimettersi in gioco con un progetto ambizioso. Nei mesi di disoccupazione forzata, Leonardo ha affermato di essere disponibile anche a tornare in campo, sulla panchina per allenare. Ma fino ad oggi nessuna offerta sembrava all’altezza.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.