Tony Pulis Premier League Manager of the Year

L'allenatore del Crystal Palace si è aggiudicato il riconoscimento grazie al voto dei suoi colleghi dopo un'altra incredibile salvezza

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La Premier League ormai è finita, ma in Inghilterra bisognava ancora dare qualche premio: dopo il doppio riconoscimento (sia dai calciatori sia dai giornalisti) a Suarez come giocatore dell'anno, mancava quello per gli allenatori.

Ennesimo miracolo - Il premio di Premier League Manager of the Year, cioè il premio di manager dell'anno in Premier League, se l'è aggiudicato Tony Pulis del Crystal Palace, incaricato della panchina a novembre con il club ultimo in classifica, è riuscito a trascinare gli Eagles ad una miracolosa salvezza, chiudendo la stagione all'undicesimo posto a quota 45 punti.

Concorrenza - Un successo che ha dell'incredibile per Tony Pulis che è famoso in Inghilterra con l'appellativo di 'Never-relegated-manager', lui che in ventuno anni di carriera non è mai retrocesso. Succede a Sir Alex Ferguson, premiato nella scorsa stagione, battendo Brendan Rodgers, che però si è aggiudicato il premio di Manager of the Year, al di fuori delle categorie (Premier League e Championship).

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.