Simeone: "Responsabilità ma zero pressione"

"Questo è un momento che dobbiamo sentire e vivere, domenica abbiamo bisogno di dodici giocatori in campo dal primo all'ultimo minuto, spero che lo stadio esploda"

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

L'Atletico Madrid ha bisogno di fare quattro punti nelle ultime due partite di Liga che rimango per avere la certezza aritmetica di conquistare il titolo: domenica alle 19.00 in diretta su Fox Sports Diego Costa e compagni se la vedranno con il Malaga in casa, prima di andare al Camp Nou nell'ultima giornata di campionato.

In battaglia - "Voglio ringraziare tutti per il loro sostegno, e spero che lo stadio esploda domenica. Avremo dodici giocatori in campo, ne abbiamo bisogno da primo all'ultimo minuto. Mi piace tantissimo sentire la gente. Noi tutti abbiamo una responsabilità, ma zero pressione. Questo è un momento che dobbiamo sentire e vivere", ha dichiarato Diego Simeone in un'intervista rilasciata ad AS.

Dodicesimo uomo - "Domenica il Calderon sarà un punto di forza. Garantisco passione, emozione e appartenenza e ringrazio tutti coloro che spendono soldi per vederci, i giocatori faranno di tutto per ripagarvi. Il Malaga ha meno responsabilità e potrà giocare più liberamente ma probabilmente sarà più facile anche per noi".

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.