Simeone: “La sconfitta era la cosa migliore che potesse capitarci”

“Ci aspettiamo tre settimane ad altissima intensità ed emozione, è il momento ideale per gli uomini, per i giocatori”

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

L'Atletico Madrid ha perso 2-0 a Valencia sul campo del Levante, ma la corsa al titolo non è certo compromessa, anzi: complici i pareggi del Barcellona con il Getafe e del Real Madrid con il Valencia, la squadra di Simeone rimane l'unica ad avere il proprio destino in mano: con una vittoria e un pareggio nelle ultime due partite, i Colchoneros saranno aritmeticamente campioni di Spagna, ma dovranno attendere per forza fino all'ultima giornata.

Tentativi - Ecco le parole di Diego Simeone dopo la sconfitta: "Il Levante ha fatto un gol molto veloce, quindi ha difeso molto bene, è vero che abbiamo avuto occasioni, ma il loro portiere ha fatto una grande prestazione. Abbiamo cercato diversi modi per pareggiare, ma poi hanno raddoppiato. La continuità e la voglia di creare occasioni da gol sotto porta le abbiamo dimostrate per tutta la gara". 

Lo mejor - "Questa sconfitta è la cosa migliore che poteva capitare. Ci aspettiamo tre settimane ad altissima intensità ed emozione. È il momento ideale per gli uomini, per i giocatori. Davanti a noi abbiamo tre fantastiche settimane. Ora la Liga sarà più divertente".

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.