Simeone: “La sconfitta era la cosa migliore che potesse capitarci”

“Ci aspettiamo tre settimane ad altissima intensità ed emozione, è il momento ideale per gli uomini, per i giocatori”

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

L'Atletico Madrid ha perso 2-0 a Valencia sul campo del Levante, ma la corsa al titolo non è certo compromessa, anzi: complici i pareggi del Barcellona con il Getafe e del Real Madrid con il Valencia, la squadra di Simeone rimane l'unica ad avere il proprio destino in mano: con una vittoria e un pareggio nelle ultime due partite, i Colchoneros saranno aritmeticamente campioni di Spagna, ma dovranno attendere per forza fino all'ultima giornata.

Tentativi - Ecco le parole di Diego Simeone dopo la sconfitta: "Il Levante ha fatto un gol molto veloce, quindi ha difeso molto bene, è vero che abbiamo avuto occasioni, ma il loro portiere ha fatto una grande prestazione. Abbiamo cercato diversi modi per pareggiare, ma poi hanno raddoppiato. La continuità e la voglia di creare occasioni da gol sotto porta le abbiamo dimostrate per tutta la gara". 

Lo mejor - "Questa sconfitta è la cosa migliore che poteva capitare. Ci aspettiamo tre settimane ad altissima intensità ed emozione. È il momento ideale per gli uomini, per i giocatori. Davanti a noi abbiamo tre fantastiche settimane. Ora la Liga sarà più divertente".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.