Real Madrid in finale, Cristiano Ronaldo da record

Nella vittoria per 4-0 contro il Bayern, ha raggiunto 16 gol in questa edizione di Champions League battendo il record di Messi e Altafini (14)

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Il Real Madrid si avvicina grandi passi alla decima: la squadra di Carlo Ancelotti ha battuto 4-0 il Bayern Monaco nella sfida di ritorno all'Allianz Arena: doppiette di Sergio Ramos (che si prende la rivincita dopo il rigore sbagliato due anni fa) e Cristiano Ronaldo. Risultato complessivo, considerando anche la sfida di andata, 5-0: ma questa partita non verrà ricordata solo perché è quella che consente alle merengues di volare a Lisbona, ma anche per i record di CR7.

Record-man - Nessuno prima di lui aveva mai segnato 16 gol in una singola edizione di Champions League: contro il Borussia Dortmund aveva raggiunto quota 14, come Altafini nel 1963 con la maglia del Milan e Lionel Messi 51 anni dopo. Il fuoriclasse portoghese aveva già battuto il record di reti nella fase a gironi (9, Van Nistelrooy, Inzaghi, Crespo e Ibrahimovic avevano toccato quota 8).

Ciao Leo - Cristiano Ronaldo è anche capocannoniere in Liga con trenta centri, davanti a Messi e Diego Costa a 27 e a gennaio ha vinto il secondo Pallone d'Oro. Il prossimo obiettivo è la classifica marcatori all-time della Champions: CR7 è terzo a quota 66, Messi secondo a 67, Raul primo con 71: il sorpasso ai danni del rivale argentino potrebbe arrivare già in finale, a Lisbona.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.