Real Madrid, Zidane se ne va a fine stagione

Secondo Marca il francese ha trovato l'accordo con Florentino: andare a farsi le ossa all'estero per tornare un giorno da primo allenatore

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Ormai è già un po' che se ne parla, ma stavolta il passo sembra decisivo: Zinedine Zidane lascerà il Real Madrid a fine stagione, secondo il quotidiano sportivo madrileno Marca. Una scelta dettata da motivi e aspirazione di crescita professionale: il fuoriclasse francese ha voglia di provare ad allenare in prima persona, una volta terminata l'esperienza al fianco di Carlo Ancelotti.

Rapporto speciale - L'accordo con Florentino Perez ci sarebbe già: i due sono in buoni rapporti e potete scommetterci, prima o poi Zidane allenerà il Real Madrid. Il presidente ha sempre ammirato Zinedine fin dal 2001, quando è arrivato a Madrid dalla Juventus: da allora è diventato il suo prediletto.

Futuro francese - Ma adesso ha bisogno di crescere da solo: il suo nome è stato accostato a diverse squadre, soprattutto al Monaco, dove andrebbe a sostituire Claudio Ranieri. Ma non è da scartare completamente anche l'ipotesi Nazionale, magari dopo la Coppa del Mondo in Brasile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.