La stampa spagnola attacca Mourinho

In Spagna non è proprio andato giù lo 0-0 del Vicente Calderon e l'allenatore del Chelsea è stato criticato per il gioco che ha messo in campo

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Atletico Madrid e Chelsea hanno pareggiato 0-0 nella semifinale d'andata al Vicente Claderon di Madrid e la stampa di tutto il mondo, in modo particolare quella spagnola, hanno accusato José Mourinho di aver approntato una strategia troppo difensivista e poco spettacolare, per dirla in termini eleganti.

Spagna - Il Mundo Deportivo, quotidiano di Barcellona, parla di "pullman a due piani parcheggiato davanti alla porta da parte dei blues", As invece, quotidiano di Madrid, parla di "muro" contro il quale i madrileni sono andati a sbattere, mentre Sport titola "no calcio, no gol". L'Atletico Madrid si schianta contro il muro blu", scrive Marca. Ma se da una parte in Spagna, ovviamente, si pensa solamente a criticare la tattica del Chelsea, in Inghilterra si riflette anche sull'utilità del risultato portato a casa dai londinesi nell'ottica del doppio confronto e del passaggio del turno.

Inghilterra - Il Guardian parla di "conservatorismo e utilitarismo" che hanno però permesso di ottenere un "risultato di valore", nel 67% dei casi infatti, la squadra che pareggia 0-0 la gara d'andata in trasferta, poi finisce per qualificarsi. Il Daily Telegraph scrive di un calcio "brutto, difensivo, ma resistente e disciplinato, che permette al Chelsea di avvicinarsi a Lisbona: Mourinho è il migliore nel soffocare le qualità dei suoi avversari", il Daily Mail: "Un calcio noioso è veramente noioso solo quando fallisce".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.