Incontro Messi-Barcellona, City già all'assalto

Il quotidiano catalano Sport parla in un incontro in programma tra giocatore e club per parlare di rinnovo, ma il Manchester City avrebbe già preparato un'offerta di 300 milioni, secondo la stampa locale

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Non sono stati dieci giorni facili per Lionel Messi: prima il suo Barcellona è stato eliminato dalla Champions League ai quarti di finale per mano dei rivali spagnoli dell'Atletico Madrid, poi è arrivata la sconfitta in campionato sul campo del Granada e, come se non bastasse, la finale di Copa del Rey persa contro il Real Madrid al Mestalla.

Indiscrezioni - La pulce, insieme ai suoi compagni di squadra, è stata contestata da un gruppo di tifosi al rientro da Valencia: "Vattene, siete dei mercenari, siete delle m...", sono alcuni degli insulti urlati da questi sostenitori ai giocatori blaugrana. Anche la stampa non ci è andata leggera, e proprio la stampa adesso parla di un possibile addio di Messi a fine stagione. Il quotidiano sportivo catalano Sport scrive di un incontro in programma la prossima settimana fra il presidente del Barcellona Bartomeu e il padre di Messi per parlare del rinnovo contrattuale, già molto discusso nei mesi scorsi. La stampa inglese invece, più precisamente quella di Manchester sulle pagine del Manchester Evening News, parla di un'offerta del City di 300 milioni di euro.

Futuro - Secondo l'attuale allenatore degli azulgrana però, il suo futuro non è in discussione: "Non mi passa neanche per la testa che Messi possa terminare la sua carriera in una squadra diversa dal Barcellona. Mi sorprende che si parli del suo futuro, un giocatore si dimentica del proprio contratto quando scende in campo. A volte si può giocar bene, altre male. Ma non è importante. Nel suo caso è difficile capire, così come è difficile capire perché si parli del suo futuro. Chiuderà la carriera al Barcellona, ne sono convinto", ha dichiarato il Tata Martino in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Athletic bilbao.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.