L'Ajax rimanda di nuovo la festa

Dopo il pareggio della scorsa settimana, la squadra di De Boer batte il Den Haag ma vince anche il Feyenoord

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Una settimana fa l'Ajax aveva avuto la prima possibilità di vincere in anticipo il titolo in Eredivisie, ma il pareggio sul campo del Vitesse e la contemporanea vittoria del Feyenoord avevano costretto la squadra di Amsterdam a rinviare i festeggiamenti almeno di un'altra settimana. Peccato che anche ieri sia successa più o meno la stessa cosa.

Ajax - All'Amsterdam Arena è Poulsen a portare in vantaggio i padroni di casa al minuto 35' grazie all'assist di Schone, ma dopo appena 1' Denswill si fa autogol ed è 1-1. Ci pensa Klaassen a riportare avanti la squadra di De Boer nel secondo tempo, su assist di Serero, che farà anche il 3-1, fondamentale visto che al 91' Beugelsdijk ha accorciato le distanze per il Den Haag.

Feyenoord - Per vincere il titolo in anticipo l'Ajax doveva sperare in un pareggio, almeno, della squadra di Rotterdam, ospite a Eindhoven. Ma Graziano Pellè e compagni vincono 2-0 in trasferta con i gol di Mathijsen e Janmaat, grazie all'assist proprio dell'attaccante italiano. Festa quindi rinviata al 27 aprile (il 20 c'è la finale di Coppa d'Olanda): l'Ajax sarà in traserta sul campi dell'Heracles dove non vincerà il titolo solo in caso di sconfitta e di contemporanea vittoria del Feyenoord contro il Cambuur

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.