L’erba del vicino…

… è sempre più alta! Il Barcellona ha inviato un esposto alla UEFA per il prato troppo alto del Vicente Calderón

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Inizia a surriscaldarsi l’atmosfera in vista del ritorno dei quarti di finale di Champions League. Il Derby spagnolo tra Atlético Madrid e Barcellona è iniziato con una polemica da parte dei Blaugrana, in merito al prato troppo alto dello stadio di Madrid.

3 cm – Il regolamento Uefa prevede una lunghezza massima di 3 cm e il Barcellona ha fatto appello a questa regola, ottenendo l’accorciamento sperato. Tuttavia l’Atlético si è rifiutato di innaffiare a lungo il campo, cosa che non accadrà neanche durante l’intervallo. L'erba più alta potrebbe essere una strategia di Simeone per rallentare il gioco del Barcellona.

Camp Nou – Al Camp Nou è usuale la pratica di bagnare poco prima dell’inizio della gara e durante l’intervallo la porzione di campo dove attaccherà la squadra catalana. In questo modo si accelera la circolazione di palla, favorendo il gioco rapido e i passaggi veloci del Barcellona.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.