La FIFA blocca il mercato del Barcellona

Clamorosa decisione della FIFA, che blocca il mercato del club catalano per due sessioni per le irregolarità sui trasferimenti degli under 18

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Una tegola incredibile per il Barcellona e non si tratta di risultati sportivi. La FIFA ha disposto un provvedimento ai danni del club catalano, che prevede l’impossibilità di operare sul mercato per il prossimo anno. In pratica la società spagnola non potrà fare nessuna operazione di mercato né nella sessione estiva del 2014 né in quella invernale del 2015.

Irregolarità – La Commissione disciplinare della FIFA, utilizzando le informazioni raccolte dal Fifa Transfer Matching System, ha rilevato irregolarità tra il 2009 e il 2013 commesse dal Barcellona. Il sistema che monitora il mercato internazionale fa riferimento, nel caso specifico, a trasferimenti irregolari di giocatori Under 18, che venivano impiegati in diverse competizioni.

Articolo 19 – È questa la violazione commessa dalla dirigenza blaugrana. Ben 10 calciatori minorenni sarebbero stati coinvolti in trasferimenti non conformi alle norme internazionali. Tale illecito ha portato ad una sanzione esemplare, che prevede uno stop sul mercato di due sessioni.

Multa – Il Barça dovrà pagare anche una multa di oltre 350mila euro ed è tenuta a regolarizzare la situazione dei giovani talenti nel giro di tre mesi. Anche la federazione di Calcio spagnola sarebbe stata multata dalla Commissione Fifa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.