Ibrahimović, “Non abbiamo nulla da perdere”

Secondo lo svedese, nella gara di questa sera contro il Chelsea, il PSG ha solo da guadagnare da questo punto della competizione in avanti

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Zlatan Ibrahimović è capace di sorprendere sempre, in campo come avanti ai microfoni in conferenza stampa. È il modesto che non ti aspetti, che si dà per sfavorito prima di giocare. Di sicuro, se Zlatan ci ha insegnato qualcosa della sua personalità negli ultimi anni, non può che trattarsi di scaramanzia o di una strategia di comunicazione: forse figlia della brutta figura incassata nello spareggio di qualificazione al mondiale in Brasile, quando tirò in ballo un paragone tra sé e Dio.

Fantastici – La definizione di Ibrahimović dei suoi avversari, come è giusto che sia, è piena di complimenti. “Giocheremo contro una squadra fantastica. È una squadra da dieci anni ai massimi livelli e ha già vinto la Champions con una grande squadra. Ora è tornato anche Mourinho, che è un grande allenatore”.

Nulla da perdere – “Non abbiamo nulla da perdere contro il Chelsea. Il nostro è un progetto nato da due anni e abbiamo già fatto una fantastica stagione. Tutto ciò che otterremo da qui in avanti sarà un extra. Il Chelsea, nel nostro quarto di finale, parte da super favorito. Quest’anno ci sono otto potenziali vincitori, credo sia la prima volta che accada nei quarti di finale di Champions League”.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.