Il Real batte il Granada 2-0 ed è primo in classifica

Cristiano Ronaldo festeggia il Pallone d'oro in casa segnando il primo gol: Merengues in testa per una notte

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Il Real Madrid sconfigge 2-0 il Granada nella ventunesima giornata di Liga e raggiunge la vetta solitaria della classifica dopo venti settimane: decisive le reti nel secondo tempo di Cristiano Ronaldo, che festeggia come meglio non si può il secondo Pallone d'oro, e Benzema.

La partita - Il Real domina già nella prima frazione ma spreca diverse occasioni per portarsi in vantaggio. Al 28' Benzema mette in rete dopo una mischia in area, ma l'assistente segnala il fuorigioco e l'arbitro annulla l'1-0. Per il vantaggio dei Blancos bisogna aspettare Cristiano Ronaldo al 57': a questo punto la sfida si mette in discesa per il Real e al 74' arriva anche il raddoppio con Benzema.

Primi da soli - Finisce con un comodo 2-0, e il Bernabeu torna a godersi la vetta solitaria di classifica anche se dopo gli impegni domenicali di Barcellona (in casa contro il Malaga) e Atletico (in trasferta sul campo del Rayo Vallecano), la situazione potrebbe cambiare di nuovo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.